News

Re Learn: come trasformare la spazzatura in una risorsa

SEI_post_vuoto_wp

Congratulazioni a Re Learn –  il cui team comprende un’ex Pioneer e diversi membri attivi di SEIplus – per aver vinto il premio Mysocialimpact a Roma.

Re Learn vince il premio  Mysocialimpact  Myllennium Award 2020

Vi avevamo già parlato della  startup di  Re Learn e del suo team composto da un’ex Pioneer e diversi membri attivi di SEIplus per il loro progetto “Invecebottega” sviluppato in  pieno lockdown. Oggi torna sui nostri schermi perché, grazie a Nando,  il loro bidone intelligente che automatizza la divisione dei rifiuti,  ha vinto un  premio importante, MySOCIALIMPACT, come parte del Myllenium Award 2020. Re Learn si è aggiudicata il premio da  10.000 euro, la partecipazione al programma di accelerazione internazionale di Boston Innovation Gateway, lo Special International Startup Award, lo Special Ashoka Young Changemaker Award e lo Special Investor Day Get it! Premio della Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore.

Re Learn: le innovazioni di oggi sono le soluzioni di domani

Ci sono molte zone in cui, a causa di problemi logistici e gestionali, separare correttamente i rifiuti può essere molto difficile. Ecco perché Re Learn ha creato un cestino intelligente che “risponde” al nome di Nando: per modificare la prospettiva del “rifiuto come problema” trasformandolo in “rifiuto come risorsa” e  facendo dell’economia circolare il concetto chiave sul quale fondare i propri ideali.

Please Meet Nando, il cestino intelligente

Nando non è un  bidone qualunque, no: grazie a un software sofisticato di riconoscimento di immagini, basato su un sistema  di apprendimento automatizzato, è in grado di  classificare e smistare automaticamente i rifiuti con  cui entra in contatto. Sì, esatto: è uno smart bin che fotografa i rifiuti, li classifica e, grazie al suo dispositivo meccanico munito di una pinza seleziona il rifiuto e lo inserisce nella sezione corretta.  Nando riconosce e seleziona con precisione plastica, carta, vetro e alluminio, che sono i rifiuti urbani più comuni.

Cos’è il MySOCIALIMPACT

MySOCIALIMPACT premia il miglior progetto di imprenditoria sociale guidato da giovani under 30, il cui business model presenti soluzioni innovative ad alto impatto sociale sulla comunità. I  progetti sono stati premiati per il loro approccio innovativo e autentico, per aver proposto soluzioni nuove in settori come: Salute, Cambiamento Climatico, Energia Pulita e Accessibile, Istruzione di Qualità, Circular Economy, Cibo e Agricoltura.

Scoprite di più su Re Learn qui

Leggete di più sul Myllenium Award 2020 qui (in italiano).

Se volete rimanere aggiornati su SEI, seguiteci su Facebook | Instagram | LinkedIn

Condividi questa notizia
Altri articoli
DSCF4085
Inventor

7 nuove invenzioni dall’ultima edizione di SEI Inventor

Device per una didattica più inclusiva, boe che raccolgono la microplastica nei mari, fiori dinamici che riflettono il consumo energetico domestico… Si è conclusa oggi la terza edizione di SEI Inventor: un bootcamp in cui 40 inventori hanno lavorato alla realizzazione delle loro idee imprenditoriali trasformandole in prototipi funzionanti.

team-24
ExplorerPioneerChangerInventor

Nasce la Scuola che insegna a essere imprenditori

È stata presentata oggi la School of Entrepreneurship and Innovation (SEI), un progetto promosso dalla Fondazione Agnelli – in collaborazione con sei partner pubblici e privati – per sviluppare le capacità imprenditoriali degli studenti universitari, attraverso momenti di formazione in aula, esperienze operative nel mondo delle imprese innovative e testimonianze di imprenditori, investitori e professionisti.

Archivio News