News

Siti e app per giovani innovatori # 2- Raspberry

SEI Torino Raspberry

“Ritagliatevi un po’ di tempo per allenare le vostre competenze”: questo è da sempre uno dei nostri consigli di battaglia, valido anche oggi che siamo ufficialmente entrati nella Fase 2. Oggi noi di SEI vogliamo condividere con voi un corso online che arricchirà di sicuro il vostro curriculum: Raspberry Pi di Digital Making!

First things first: come puoi configurare il tuo Raspberry Pi?

Hardware

Intanto, ecco il materiale di cui avrete  bisogno per configurare il tuo Raspberry Pi: 

  • Un computer Raspberry Pi con una scheda SD o micro SD
  • Un monitor con cavo (e, se necessario, un adattatore HDMI)
  • Una tastiera e un mouse USB
  • Un alimentatore
  • Cuffie o altoparlanti (opzionale)
  • Un cavo Ethernet (opzionale)

Software

Per quanto riguarda il software, avrete bisogno di Raspbian, che potetei installare utilizzando Raspberry Pi Imager

Una comunità globale online

Raspberry Pi: oltre all’hardware c’è di più. E stiamo parlando di una community online ricca di risorse, dove potretei trovare l’ispirazione giusta per ogni vostro progetto. 

Raspberry Jams: rappresentano dei community events molto partcipati dove potersi incontrare (digitalmente) e imparare tutte le sfaccettature del digital making con Raspberry Pi. Eventi disponibili anche in diverse lingue: olandese, francese, tedesco, italiano e mandarino.

The Raspberry Pi Blog è il progetto editoriale che oltre a permettere agli utenti di tutto il mondo di incontrarsi e scambiarsi spunti con i quali far letteralmente volare la loro immaginazione, fornisce anche tutti gli strumenti necessari per la risoluzione dei problemi. Con il blog di Raspberry Pi è davvero vietato annoiarsi.

Progetti, progetti, progetti

Lo avrai sicuramente notato: nel sito c’è una pagina dedicata ai Projects dove gli utenti possono trovare una guida che, step-by-step, li accompagna verso la costruzione e lo sfruttamento del loro Raspberry Pi al massimo delle sue potenzialità. La pagina consente inoltre di ordinare i progetti in base a diversi filtri: 

  • Argomento (un’ampia varietà che comprende tecnologia indossabile, robotica e fotografia, per citarne solo alcuni);
  • Requisiti hardware (come la necessità di una stampante 3D);
  • Specializzazione software (come migliorare le tue capacità di programmazione con Python);
  • Livello (che va dal principiante all’esperto).

Insomma, con Raspberry Pi, tutto quello che avreste voluto sapere sul digital making è alla vostra portata. 

Come sempre, se volete più consigli e contenuti come questo, seguiteci su Facebook | Instagram | LinkedIn e scriveteci

Condividi questa notizia
Altri articoli
DSCF4085
Inventor

7 nuove invenzioni dall’ultima edizione di SEI Inventor

Device per una didattica più inclusiva, boe che raccolgono la microplastica nei mari, fiori dinamici che riflettono il consumo energetico domestico… Si è conclusa oggi la terza edizione di SEI Inventor: un bootcamp in cui 40 inventori hanno lavorato alla realizzazione delle loro idee imprenditoriali trasformandole in prototipi funzionanti.

team-24
ExplorerPioneerChangerInventor

Nasce la Scuola che insegna a essere imprenditori

È stata presentata oggi la School of Entrepreneurship and Innovation (SEI), un progetto promosso dalla Fondazione Agnelli – in collaborazione con sei partner pubblici e privati – per sviluppare le capacità imprenditoriali degli studenti universitari, attraverso momenti di formazione in aula, esperienze operative nel mondo delle imprese innovative e testimonianze di imprenditori, investitori e professionisti.

al Lavoro
Inventor

SEI Inventor: presentati oggi i sei nuovi progetti

Droni per verniciare navi e palazzi senza usare ponteggi e eliminano rischi per la sicurezza; tecnologie che analizzano gli spostamenti dei passeggeri sui tram e bus e individuano chi non paga il biglietto; una soluzione che aiuta gli infortunati a svolgere correttamente gli esercizi di fisioterapia a casa… Presentati a Torino i nuovi progetti di INVENTOR (SEI)

Archivio News