NewsInventor

Novis, la startup che crea videogiochi per non vedenti, è accelerata da SocialFare

novis_socialfare

Se per molto tempo l’idea di creare un videogioco per non vedenti sarebbe sembrata visionaria, oggi questo progetto è diventato realtà, grazie a Novis e Inventor.

Cos’è Novis?

Novis è una delle startup torinesi nate nell’edizione 2018 di Inventor, il nostro boot camp che trasforma idee in prototipi in soli 10 giorni. L’obiettivo dei ragazzi era ambizioso: rivoluzionare la tecnologia dell’intrattenimento per la comunità ipovedente. Insomma, un progetto visionario e disruptive, in pieno stile SEI.

Gli inventor avevano le idee chiare: “Crediamo in una realtà virtuale che non ha bisogno degli occhi per essere immersiva”.

La nascita del primo prototipo

Durante i 10 giorni trascorsi al Fablab il team ha sviluppato il primo prototipo che permetteva di giocare virtualmente a ping pong grazie ad un controller su una racchetta di legno e un paio di cuffie. Com’è possibile? Suoni e vibrazioni fanno capire ai giocatori quando una palla è in arrivo, la sua direzione, la velocità e se è stata colpita.

Dopo aver conquistato il secondo posto al boot camp, i ragazzi hanno continuato a lavorare per realizzare una soluzione hardware e software che fosse accessibile a tutti. Con il designer Flavio Accossato hanno creato un nuovo controller più funzionale e hanno sviluppato un’app che, non avendo la dimensione grafica, poteva essere utilizzata direttamente da mobile, permettendo di giocare praticamente ovunque.

Uno dei loro punti di forza? La scelta di collaborare attivamente con le associazioni di ipovedenti e non vedenti del territorio, in modo da sviluppare giochi per i ciechi, con i ciechi.

Tempo di traguardi

L’avventura di Arianna, Enzo, Lorenzo, Enrico e Dario però non si ferma qui: Novis è una delle 4 startup accelerate da SocialFare per la settima edizione di Foundamenta, programma di accelerazione per startup e imprese a impatto sociale. Questo riconoscimento ci rende davvero orgogliosi del lavoro fatto dai ragazzi in questi mesi e diventa, al tempo stesso, nuova energia e motivazione per noi di SEI – School of Entrepreneurship and Innovation.

Condividi questa notizia
Altri articoli
DSCF4085
Inventor

7 nuove invenzioni dall’ultima edizione di SEI Inventor

Device per una didattica più inclusiva, boe che raccolgono la microplastica nei mari, fiori dinamici che riflettono il consumo energetico domestico… Si è conclusa oggi la terza edizione di SEI Inventor: un bootcamp in cui 40 inventori hanno lavorato alla realizzazione delle loro idee imprenditoriali trasformandole in prototipi funzionanti.

team-24
ExplorerPioneerChangerInventor

Nasce la Scuola che insegna a essere imprenditori

È stata presentata oggi la School of Entrepreneurship and Innovation (SEI), un progetto promosso dalla Fondazione Agnelli – in collaborazione con sei partner pubblici e privati – per sviluppare le capacità imprenditoriali degli studenti universitari, attraverso momenti di formazione in aula, esperienze operative nel mondo delle imprese innovative e testimonianze di imprenditori, investitori e professionisti.

Foto_SEI
NewsPioneer

SEI Pioneer Winter Demo Day → I prototipi sono arrivati!

Cestini che riciclano automaticamente i rifiuti, droidi che scorrazzano per le città, Artificial Intelligence che raccoglie automaticamente informazioni da pdf, piante che misurano il livello di inquinamento.. Questo è il futuro visto attraverso gli occhi dei nostri Pioneer alla presentazione dei loro prototipi durante il Winter Demo Day di SEI Pioneer!

Ora è tempo di ricominciare: da qui a giugno, i Pioneers si dedicheranno allo sviluppo delle proprie idee imprenditoriali. In bocca al lupo a tutti!

Archivio News