ExplorerNews

Explorer Demo Day 2019: il vincitore è IPM, la startup che ottimizza i trasporti pubblici.

explorer_demoday_2019

35 studenti universitari, 10 early-stage startup innovative e 3 mesi di tirocinio: questi sono i pilastri di Explorer. L’obiettivo del nostro programma? Stimolare e guidare la vocazione imprenditoriale degli studenti della laurea triennale, unendo teoria e tanta pratica.

Explorer: un tirocinio fuori dal comune

Gli Explorer hanno iniziato questo viaggio 3 mesi fa con un obiettivo specifico: entrare attivamente all’interno di startup italiane ed aiutarle a sviluppare un business plan efficace. Insomma, nulla a che fare con il classico tirocinio universitario.

Nel corso di questi mesi, i ragazzi hanno partecipato a oltre 200 ore di training, bootcamp e mentoring e hanno seguito 3 workshop su business plan e presentazione efficace. Ma in questa avventura non sono mai stati soli: un team di 10 esperti e imprenditori li ha guidati, giorno dopo giorno, fino al traguardo: il Demo Day.

Explorer Demo Day 2019

L’Explorer Demo Day è una giornata di festa, ma anche una banchina di prova, perché si sa: sperimentarsi in un ambiente controllato è il primo passo per imparare a “navigare” da soli.

Ogni team ha esposto il proprio business plan davanti a una giuria di esperti composta da Andrea Griva (Vice-chairman of SEI), Pietro Puglisi (Founder of Claris Ventures), Federico Sandrone (Vice- presidente del Gruppo Giovani Imprenditori) e Stefania Boschetti (Partner EY).

L’evento, che ha visto la partecipazione di mentor, partner e amici, è stato un successo: tutti i team hanno dato il massimo, dimostrando maturità, ma soprattutto grande passione. Come in ogni competizione però, c’è un solo vincitore e il suo nome è IPM.

I team sul podio

Il team di IPM ha sviluppato un sistema per rendere più efficienti i trasporti pubblici, agevolare il controllo dei biglietti e, parallelamente, diminuire le emissioni di CO2. Sempre sul podio, a pari merito, troviamo Wiseair, startup che combatte l’inquinamento dell’aria e Qtool, che invece utilizza la stampa 3D per ottimizzare i processi produttivi degli oggetti.

Quali sono i punti di forza di Explorer? I ragazzi non hanno dubbi: l’interdisciplinarità e l’action learning. Il programma offre ai ragazzi la possibilità di collaborare con studenti provenienti da background universitari anche molto diversi. Infatti, 4 università hanno scelto di partecipare al nostro programma: il Politecnico e l’Università degli Studi di Torino, lo IAAD e l’Università Bocconi di Milano.

Ora che il programma è finito e i diplomi sono stati consegnati, per gli Explorer si apre un mondo di possibilità e noi, non possiamo che augurare loro un viaggio fantastico.

Condividi questa notizia
Altri articoli
team-24
ChangerExplorerInventorPioneer

Nasce la Scuola che insegna a essere imprenditori

È stata presentata oggi la School of Entrepreneurship and Innovation (SEI), un progetto promosso dalla Fondazione Agnelli – in collaborazione con sei partner pubblici e privati – per sviluppare le capacità imprenditoriali degli studenti universitari, attraverso momenti di formazione in aula, esperienze operative nel mondo delle imprese innovative e testimonianze di imprenditori, investitori e professionisti.

itw
NewsTorino Forum

Italian Tech Week: 4 giorni per vivere il futuro

Esposizione di tecnologie per l’industria e per la scuola, incontri con inventori, imprenditori innovativi, business angel e investitori internazionali, presentazione di startup e scaleup, esperienze di imprese sociali, workshop sulle professioni digitali ed eventi con i protagonisti della scena mondiale tech. SEI è fiera di annunciare di essere tra i fondatori dell’Italian Tech Week.

DSCF4085
Inventor

7 nuove invenzioni dall’ultima edizione di SEI Inventor

Device per una didattica più inclusiva, boe che raccolgono la microplastica nei mari, fiori dinamici che riflettono il consumo energetico domestico… Si è conclusa oggi la terza edizione di SEI Inventor: un bootcamp in cui 40 inventori hanno lavorato alla realizzazione delle loro idee imprenditoriali trasformandole in prototipi funzionanti.

1-6
ExplorerNews

SEI Explorer → Due settimane al lancio della seconda edizione, ultimi posti disponibili!

Il modulo Explorer vuole portare studenti della laurea triennale a scoprire la loro vocazione imprenditoriale, grazie a un tirocinio curricolare di tre mesi, dove alterneranno momenti di formazione in aula a periodi di lavoro all’interno di startup early stage, con l’obiettivo finale di realizzare un Business Plan per una startup Early Stage!

Il roster di 40 studenti provenienti da Bocconi, IAAD, Polito e UNITO è quasi al completo, ma è ancora possibile mandare la propria candidatura allegando il CV e lettera motivazionale a info@sei.it.. Il corso inizierà l’8 Marzo!
Non perdete l’occasione e applicate!

Foto_SEI
NewsPioneer

SEI Pioneer Winter Demo Day → I prototipi sono arrivati!

Cestini che riciclano automaticamente i rifiuti, droidi che scorrazzano per le città, Artificial Intelligence che raccoglie automaticamente informazioni da pdf, piante che misurano il livello di inquinamento.. Questo è il futuro visto attraverso gli occhi dei nostri Pioneer alla presentazione dei loro prototipi durante il Winter Demo Day di SEI Pioneer!

Ora è tempo di ricominciare: da qui a giugno, i Pioneers si dedicheranno allo sviluppo delle proprie idee imprenditoriali. In bocca al lupo a tutti!

Archivio News